Ricetta piadina seppia con piselli e piadina integrae

Piadina integrale con seppia e piselli al tegame

La seppia e piselli è un secondo piatto molto diffuso in Romagna soprattutto in primavera ottimo per ogni occasione, soprattutto se abbinato alla nostra piadina integrale!

Preparazione

Una volta pulite le seppie, preparare in un tegame alto un soffritto con olio e aglio quindi aggiungere il prezzemolo. In seguito versare le seppie con sale e pepe, cuocere il tutto a fuoco lento fino a fare asciugare tutta l’acqua. Sfumate poi con del vino bianco e aggiungete la passata di pomodoro e un po’ d’acqua.

Fare cuocere il tutto per un’ora a fuoco lento con il coperchio.  A metà cottura aggiungere i piselli e continuare a cuocere il tutto ancora per circa 20 minuti.

E’ ottima mangiata calda!

Scaldate poi la piadina come indicato nella confezione, tagliatela a spicchi.

Non ci resta che augurarvi buon appetito!

Print Recipe
Piadina integrale con seppia e piselli al tegame
Tempo di preparazione 2-3 ore
Tempo di cottura 3 minuti
Porzioni
persone
Tempo di preparazione 2-3 ore
Tempo di cottura 3 minuti
Porzioni
persone
Istruzioni
  1. Una volta pulite le seppie, preparare in un tegame alto un soffritto con olio e aglio quindi aggiungere il prezzemolo.
  2. In seguito versare le seppie con sale e pepe, cuocere il tutto a fuoco lento fino a fare asciugare tutta l'acqua. Sfumate poi con del vino bianco e aggiungete la passata di pomodoro e un po' d'acqua.
  3. Fare cuocere il tutto per un'ora a fuoco lento con il coperchio.  A metà cottura aggiungere i piselli e continuare a cuocere il tutto ancora per circa 20 minuti. E' ottima mangiata calda!
  4. Scaldate poi la piadina come indicato nella confezione, tagliatela a spicchi. Non ci resta che augurarvi buon appetito! Piadina-integrale-con-seppia-e-piselli-al-tegame
Condividi questa Ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *