Perfetta perché è integrale

Perfetta perché integrale

Il gusto di una piadina semplice e naturale

Hai mai visto un pane senza la sua versione integrale? E allora perché doveva mancare una piadina integrale? Il terzo millennio si sta caratterizzando, dal punto di vista alimentare, per la ricerca dei sapori di una volta, quelli rustici e meno raffinati, quelli che gustavano i nostri avi ogni giorno. Questa strada non è stata intrapresa casualmente, non è solo una moda ma uno stile di vita, una maggiore attenzione a quel che si mangia in un’epoca in cui le farine raffinate, con tutti i loro pro e contro, hanno preso il sopravvento e riempiono gli scaffali di qualsiasi punto vendita.

Piadina integaleMangiare integrale è diventata quindi una scelta di salute. Perché sono gli stessi medici o esperti di settore come i nutrizionisti a indicarci questa strada, a consigliarcela per far sì che il nostro corpo assimili al meglio tutte le sostanze nutritive contenute nel cereale. Un prodotto realizzato con farina integrale, infatti, è fonte di fibre, proprio perché questa farina è frutto della semplice frantumazione e macinazione del chicco, ha una granulometria più grossa ed una colorazione più bronzea. Questi prodotti sono più digeribili e il nostro corpo ne giova maggiormente dal loro consumo.

I prodotti integrali sono sempre più presenti negli scaffali dei supermercati e non sono più solo le persone più attente a consumarli: ormai il loro consumo è all’ordine del giorno e nelle nostre case abbiamo tutti almeno un prodotto integrale, che sia pasta o pane, grissini o cracker, biscotti o piadina.

Di piadine integrali non ce ne sono tante. Non è facile lavorare una farina di questo tipo e spesso il risultato che si ottiene è lontano dalle caratteristiche tipiche di una piadina: le nostre classiche sono, infatti, morbide e fragranti, facili da arrotolare, ed è questo che si cerca in una piadina. Per questo motivo abbiamo dedicato tempo ed energie per riuscire a creare una ricetta che replicasse anche queste caratteristiche, che facesse sì che anche la nostra piadina integrale fosse perfetta per un utilizzo classico, da tutti i giorni. E ci siamo riusciti. Abbiamo ottenuto un prodotto morbido, un prodotto che non si seccasse durante la cottura, che appena scaldato fosse un connubio di gusto e fragranza e che potesse conquistare tutti.

Oggi la nostra piadina integrale è sempre più presente nei negozi. L’avete apprezzata e ce l’avete richiesta a gran voce. Da pochi giorni la state trovando in un nuovo vestito, una busta arancione, il colore tipico di Riccione Piadina, in luogo della busta verde, che l’ha lanciata e l’ha consacrata. Provare la nostra piadina integrale è un obbligo non solo per chi è abituato a consumare prodotti integrali ma anche per chi ha gusti classici, perché conquista tutti.Piadina integale retro

E non è vero che un prodotto integrale sia adatto solo a chi segue un’alimentazione vegetariana o vegana, ma è adatta a tutti, lo dimostra anche la foto presente sulla confezione, che mostra un consumo con una farcitura tipica, con prosciutto cotto e mozzarella, confermando che la piadina, anche se integrale, è buona con tutto. Va provata con farciture dolci e salate, in particolare con prosciutto, bresaola o speck, sapori molto forti e tipici, insieme a formaggi saporiti come gorgonzola o brie, ma anche morbidi e spalmabili come stracchino o squaquerone, con le verdure, dall’insalata al pomodoro, dalle gratinate alle grigliate, oppure con il pesce, creando ricette che vi lasciano allibiti da quanto sono buone ogni volta che venite a visitare Riccione o la Romagna.

La nostra piadina integrale è sottile, in una confezione da 375 grammi che contiene 3 piadine all’interno. Ha un apporto calorico inferiore alla media delle piadine in commercio, per cui mangiarne anche più di una non è più un reato, ma un regalo per se stessi. È fonte di fibre e, grazie alle caratteristiche della farina, dalla granulometria più grossa, è più facilmente digeribile e consigliata anche nelle diete. È una piadina senza lievito, perché sappiamo che chi è ancora più attento all’alimentazione gradisce prodotti di questo tipo. È realizzata con il 3% di olio extravergine d’oliva, una garanzia di qualità.

La Piadina Integrale di Riccione Piadina è realizzata con 100% di ingredienti di origine italiana ed è contrassegnata dal marchio biologico. Una filiera controllata e di qualità per un prodotto che supera le aspettative e lascia il sorriso sulla bocca di chi lo assaggia, che non vede l’ora di morderlo ancora.